VITERBO – Dopo la grande performance di domenica 22, con l’esecuzione del “Gloria “ di A.Vivaldi , la Schola Cantorum Santa Maria della Quercia, in collaborazione con la Parrocchia , la Diocesi , la Pro Loco di Viterbo, propone un altro evento , sempre di grande fascino ma totalmente diverso dal precedente, “la Preghiera nel canto” ,con l’esecuzione di canti liturgici in onore della Madonna in forme, stili e modi diversi, per capire come con il canto si possa esprimere una devozione così forte nelle usuali liturgie .Protagonisti della manifestazione saranno oltre la Corale Querciaiola i ragazzi del Coro della Scuola Media Statale Pietro Egidi di Viterbo, la Schola Cantorum di Bomarzo, Il Coro di S.Sisto e Grotticella di Viterbo, il Coretto di S.Crispino di Viterbo ed infine il Coro Gospel Intricanti della Mazzetta d Viterbo.

Inoltre questo evento sarà particolarmente sentito dagli organizzatori perché dedicato a Loretta Mecarini cantore della Schola scomparsa dopo lunga e dolorosa malattia circa un anno fa , che ha partecipato alle attività corali fino pochi giorni prima della sua salita n cielo.

Un avvenimento importante quindi non solo da punto di vista musicale perché la Schola dedicando il concerto a Loretta intende simbolicamente ricordare tutti i suoi coristi che in questi ininterrotti ottantuno anni di attività ci hanno lasciato per cantare con i cori angelici.

Concerto liturgico

“La preghiera nel canto”
Per celebrare il 6 ° centenario della Madonna della Quercia
Il 550° del patto d’amore
Ed in memoria di Loretta Mecarini
Domenica 29-10-2017 ore 16,30
Basilica di Santa Maria della Quercia

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email