MONTEFIASCONE – In una suggestiva cornice di alunni, nell’aula della terza sezione B della scuola A. Manzoni, è stata inaugurata una delle lavagne LIM. Donate dal Movimento Cinque Stelle in molte scuole dell’Alto Lazio. Queste lavagne, donate dal Movimento, sono state acquistate con i fondi ricavati dal taglio di stipendio. Che si sono imposto i consiglieri Cinque Stelle della regione Lazio.

Ad onor del vero dobbiamo dire che, nell’Alto Lazio, cinque sono state le lavagne consegnate. Oltre questa di Montefiascone, ne è stata assegnata una alle scuole di Montalto. Un’altra alle scuole di Tuscania. Due alle scuole presenti nel capoluogo di Provincia Viterbo come ha sottolineato la consigliera, Silvia Blasi nel suo intervento di saluto ai ragazzi ed a tutte le maestranze presenti.

Alla cerimonia inaugurale era presente la consigliera regionale Cinque Stelle, Silvia Blasi, il sindaco M. Paolini, la consigliera locale R. Cicoria, la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Anna Molinaro, Anna Grazia Pieragostini, la Vice Preside Cinzia Capuani e la prof.ssa Delia Bassi ed i rappresentanti del comitato dei genitori.

On. Blasi, un gesto importante questo di oggi?!
Noi, componenti del Movimento Cinque Stelle, stiamo prestando tanta attenzione alle scuole, alle tecniche innovative nel processo d’apprendimento e quindi ai più moderni strumenti didattici che permettono una migliore ed una più valida formazione dei ragazzi sia sotto il profilo umano che sotto il profilo nozionistico-culturale. In questo contesto, riteniamo che la tecnologia sia un valido supporto anche perché, la società ed il mondo intero direi, oggi ed in futuro, saranno sempre più basati sulla comunicazione telematica e tutto gira i girerà con il potente mezzo dell’informatica satellitare attraverso il primario strumento che si chiama computer. Questa operazione rientra nel PROGETTO SESSANTA LAVAGNE PER SESSANTA SCUOLE con un investimento di circa centoventimila euro.

On. Blasi, positivo investire sulla Scuola?!
Estremamente, importante. Noi accantoniamo soldi riducendoci gli stipendi per il nobile impegno di reinvestirli poi sul pubblico e sulle strutture pubbliche di base come è la scuola, specialmente la media di ogni grado che prepara i ragazzi anche in funzione della loro futura partecipazione all’Università. Abbiniamo alla cultura anche il principio di solidarietà. Investire nella scuola è investire sul presente e nel futuro poiché dalla scuola viene la professionalità. Conoscenza culturale nozionistica per crescere umanamente.

Consigliera Cicoria; un giorno importante?!
Un giorno importante, certamente si. Una scuola che si aggiorna, specialmente con il nostro fattivo contributo e con le risorse che provengono dal nostro coerente comportamento, è sempre positivo. Il Movimento Cinque Stelle agisce; quanto afferma lo trasforma in realtà concreta ed oggi, grazie al coerente comportamento dei nostri consiglieri regionali, la scuola può beneficiare di questi strumenti didattici. Ad onor del vero, la lavagna è presente da qualche giorno ma la cerimonia inaugurale non è stata fatta prima per non dare adito a qualcuno di considerarla strumento di campagna elettorale.

La positività di questo gesto è stato sottolineato anche dalla dirigente scolastica A.G. Pieragostini quando, nel suo discorso, oltre ad esporre i ringraziamenti alla consigliera Blasi, ha anche parlato di una felice iniziativa che fa crescere la didattica e lo sviluppo culturale dei ragazzi. Un particolare ringraziamento alla consigliera Blasi è stato fatto anche dal sindaco M. Paolini, allorché ha espresso alla Blasi il suo vivo apprezzamento per questo gesto, che va a migliorare le condizioni della didattica nel suo insieme. In questo contesto il sindaco ha tenuto a ricordare che, mentre in altri paesi le classi si riducono per diminuzione di alunni, nella città di Montefiascone, le classi aumentano.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email