VITERBO – Avvallamento di un tratto di via Matteotti: accertate le cause, si può procedere al ripristino. Lo comunica l’assessore ai lavori pubblici Alvaro Ricci anche a seguito dell’ordinanza siglata dal sindaco Michelini per la messa in sicurezza del tratto interessato dal dissesto stradale.

 

“La causa dell’avvallamento – ha spiegato l’assessore di Palazzo dei Priori – è dovuta al cedimento di parte di un magazzino di un privato, al di sotto della strada. Il Comune provvederà con urgenza alla sistemazione della pavimentazione stradale. Saranno inoltre svolte anche puntuali verifiche sui sistemi di raccolta delle acque piovane nella zona interessata, per prevenire ulteriori problemi e per eliminare le infiltrazioni di acqua che hanno interessato le strutture non portanti dei locali al di sotto della strada. I proprietari del locale dovranno a loro volta assicurare la messa in sicurezza e il consolidamento delle strutture portanti, per garantirne nell’immediato una adeguata resistenza. Ci scusiamo per i disagi – conclude l’assessore Ricci – ma ogni volta che i cedimenti interessano proprietà private, è necessario valutare con attenzione le azioni da adottare, per assicurare la viabilità e tutelare i diritti dei privati coinvolti. Tra qualche giorno, tempo permettendo, potremo eliminare le limitazioni al traffico a ridosso della zona interessata”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email