TARQUINIA – “Sono aperte a Tarquinia le iscrizioni al corso biennale di formazione per infermiera volontaria della Croce rossa italiana. Per accedere al percorso formativo, dopo aver frequentato propedeuticamente il corso base della Cri, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana; età compresa tra i 18 e i 55 anni; diploma di scuola media superiore.

Al compimento degli studi si consegue il titolo di diploma di Infermiera volontaria della Croce rossa italiana, equivalente all’attestato di qualifica di Operatore socio-sanitario specializzato, ed esclusivamente nell’assolvimento dei compiti propri delle forze armate e della Croce Rossa Italiana, si è abilitate a prestare servizio di emergenza e assistenza sanitaria, con funzioni e attività proprie della professione infermieristica, come stabilito dalla Disciplina del Corso di studi approvato con D.M del 9 novembre 2010 e dal D.Lgs 66/2010.

Le infermiere volontarie della Cri assicurano assistenza infermieristica e socio-sanitaria a fronte di una elevata professionalità, grazie a conoscenze scientifiche e tecniche frutto di specializzazioni e aggiornamenti continui, necessari a svolgere le funzioni proprie all’ assistenza infermieristica, con una particolare formazione nell’ ambito dell’ emergenza.

Le Crocerossine, ausiliare delle Forze Armate, oltre a garantire assistenza infermieristica nelle missioni umanitarie e di pace intraprese a livello nazionale e internazionale, assolvono ai propri compiti istituzionali nell’€™ambito delle attività e funzioni di Croce Rossa, partecipando ai soccorsi in caso di calamità naturali e altri eventi di emergenza, alle iniziative di educazione sanitaria, assistenza e prevenzione indirizzate alla popolazione, oltre che alla diffusione del Diritto Internazionale Umanitario e dei Principi del Movimento Internazionale della Croce Rossa.

Per informazioni più dettagliate rivolgersi all’€ Ispettorato II.VV del Comitato di Tarquinia, ai seguenti recapiti telefonici: 3343301930-3285823407 o via email: isp.tarquinia@iv.cri.it”.

Paola De Costanzo

Commenta con il tuo account Facebook