REGIONE – L’Anas comunica che la scorsa notte – tra giovedì 19 e venerdì 20 febbraio – sul Grande Raccordo Anulare di Roma si è verificato un nuovo furto di cavi elettrici all’interno della galleria “Cassia”, in carreggiata interna. Di conseguenza, risulta compromesso il funzionamento dell’impianto di illuminazione della galleria stessa, in carreggiata interna (direzione Ospedale S. Andrea).

 

L’Anas ha immediatamente denunciato alle autorità competenti questo ennesimo atto criminoso ad opera di ignoti che, con le loro azioni, mettono a rischio la sicurezza della viabilità creando notevoli disagi all’utenza.

 

Il tempo necessario per predisporre ed effettuare gli interventi di ripristino dell’impianto è stimato in almeno una settimana.

 

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

 

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Commenta con il tuo account Facebook