PROVINCIA – Si comunica che il giorno 15 maggio 2015 il territorio della Provincia di Viterbo sarà interessato dal passaggio della corsa ciclistica internazionale per professionisti “98° Giro d’Italia – 7^ Tappa Grosseto – Fiuggi”. La carovana ciclistica proveniente da Grosseto attraverserà i territori dei Comuni di Montalto di Castro, Tuscania, Monte Romano, Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri e Nepi.

 

Le strade interessate al transito dei concorrenti saranno la S.S. 1 Aurelia, la S.P. 46 Stazione di Montalto, la S.R. 312 Castrense, la S.P. n. 4 Dogana, la S.P. n. 3 Tarquiniese, la S.P. n. 11 Vetrallese, la S.S. 675 Umbro-Laziale (ex S.P. Vetrallese) e la S.R. 2 Cassia.

 

Tenuto conto che la manifestazione determinerà nella mattinata la sospensione della circolazione sulle strade di cui sopra, con anticipo rispetto al transito effettivo dei concorrenti, si raccomanda agli automobilisti di prendere visione del programma di svolgimento della gara e del relativo provvedimento di sospensione della circolazione consultabile sul sito della Prefettura. In particolare si segnala che sulla S.S. 1 Aurelia la sospensione del traffico avverrà in entrambi i sensi di marcia a partire dalle ore 9.00.

 

Al fine di evitare disagi si segnalano i possibili percorsi alternativi:

 

da Viterbo per raggiungere Roma, in luogo della S.R. Cassia, potranno essere utilizzate la S.S. 675 Umbro-Laziale e la A1;

 

da Roma per raggiungere Viterbo, al fine di evitare il transito sulla S.R. Cassia potranno essere utilizzate la A1 e la S.S. 675 Umbro-Laziale oppure la stessa S.R. Cassia fino a Monterosi per poi proseguire sulla S.P. Cimina;

 

da Viterbo per raggiungere Grosseto, al fine di evitare il transito sulla S.S. 1 Aurelia è consigliabile procedere attraverso la direttrice S.R. Cassia – S.P. Commenda – Valentano – Manciano – Grosseto.

 

Tutti i Comuni provvederanno ai servizi di viabilità di specifica competenza individuando anche i possibili percorsi alternativi in sede locale.

Commenta con il tuo account Facebook