BAGNOREGIO – Il Comune di Bagnoregio fa restaurare due zanne di un elefante primitivo. Grazie alla copertura delle spese di restauro da parte dell’ente e sotto l’egida della Soprintendenza due estremità di zanne dell’elefante estinto Palaeoloxodon antiquus rinvenute presso Civitella…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCivita di Bagnoregio in copertina sulla rivista “Touring” di febbraio
Articolo successivoPresentato a Viterbo il Fondo per il microcredito del M5S Lazio