Considerato l’andamento della situazione pandemica e il recente passaggio del Lazio in zona gialla, il concerto di Capodanno 2022 della banda musicale Apolline Bianchi di Bassano in Teverina sarà in streaming e non più in presenza.

L’evento si terrà giovedì 6 gennaio alle ore 21.30. I musicisti della banda Apolline Bianchi eseguiranno i brani dal vivo collegati dalla Sala Polivalente e sarà possibile assistere al concerto accedendo al link: https://youtu.be/rJoQ79xPnyM. La scaletta è stata accuratamente definita dal direttore Massimiliano Achilli, che ha selezionato per l’evento sia brani tradizionali che moderni.

Il concerto della banda musicale Apolline Bianchi di Bassano in Teverina in occasione delle festività natalizie è ormai da anni un appuntamento tradizionale. Non solo per la comunità bassanese, che partecipa sempre numerosa all’evento, ma anche per gli abitanti dei comuni limitrofi. Un appuntamento tradizionale che tutti gli anni riesce a stupirgli ascoltatori per la complessità delle musiche eseguite e per la gioiosità dell’atmosfera. Il tutto in un rapporto di forte vicinanza tra musicisti e pubblico. A presentare l’evento sarà la cantante, attrice e cabarettista Laura Leo.

“La situazione pandemica non è certamente delle migliori, ma non potevamo permettere che il concerto saltasse per il secondo anno consecutivo – ha commentato Ettore Bernardinipresidente della banda Apolline Bianchi -. Di comune accordo con l’amministrazione comunale, che ringrazio molto per la disponibilità, abbiamo dunque deciso di riprogrammare online l’evento, così da tutelare la salute di tutti e permettere allo stesso tempo agli amanti della musica di godersi il concerto. La musica è una carezza, e in questo momento ne abbiamo tutti bisogno“.

“Vorrei ringraziare di cuore la banda musicale Apolline Bianchi per il senso di vicinanza ai cittadini che ancora una volta ha dimostrato – ha affermato Alessandro Romoli, sindaco di Bassano in Teverina -. E un plauso va inevitabilmente rivolto alla grande operatività dell’organizzazione musicale che, seguendo gli sviluppi della situazione pandemica nel paese, è riuscita in poco tempo a riorganizzare l’evento senza annullarlo. La banda Apolline Bianchi è un punto di riferimento imprescindibile del patrimonio storico-artistico di Bassano e sono certo che la comunità risponderà positivamente anche via streaming, così come ha sempre fatto negli scorsi anni”.