BOLSENA – Un incontro con l’Arma dei Carabinieri per l’educazione alla legalità. L’iniziativa si è svolta presso la scuola secondaria di 1° grado di Bolsena dell’Istituto comprensivo “Ruspantini” di Grotte di Castro. La lezione sui vari aspetti della legalità, concordata con il fiduciario della sede prof. Antonio Quattranni, è stata tenuta dal capitano Marco Angeli della compagnia di Montefiascone con la presenza del maresciallo Rosario Riccobene della stazione CC di Bolsena.

 

Alla lezione hanno assistito tutti gli alunni delle classi della secondaria 1° grado ai quali sono stati spiegati i vari problemi legati in particolare alla situazione degli adolescenti nel contesto scolastico ed extra-scuola: dal bullismo al cyberbullismo per mezzo delle tecnologie elettroniche, dallo spaccio della droga ai rischi del consumo di alcool, anche in relazione al conseguimento del patentino di guida per il ciclomotore.

 

Dopo un’ampia presentazione dei temi, i ragazzi hanno potuto rivolgere domande e chiedere spiegazioni su aspetti che ritenevano di dover approfondire. Alle varie domande ha risposto con disponibilità competenza e chiarezza il capitano Angeli che concluso l’incontro con un appello alla collaborazione e ad un rapporto collaborativo con le forze di polizia per ogni eventuale situazione problematica.

 

P1220852

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email