CAPRAROLA – Il Comune di Caprarola celebra la Giornata della Memoria venerdì 30 gennaio con un evento che coinvolgerà scuole e cittadinanza. L’iniziativa, promossa dall’assessore alla cultura Simone Olmati e dalla consigliera all’istruzione Fiorella Crescini con la collaborazione della dirigente scolastica e dei docenti dell’istituto scolastico, si terrà al Palazzo della Cultura e prevede – dalle ore 9 alle ore 12 – una doppia proiezione del film “Il bambino con il pigiama a righe”, incentrato sul dramma della Shoah vista attraverso gli occhi di due bambini.

 

Alla proiezione assisteranno alcune classi delle scuola primaria e media, accompagnate dagli insegnanti. Nel pomeriggio alle ore 16 incontro pubblico sul tema “L’importanza della memoria ieri e oggi” introdotto dall’assessore Olmati. A seguire, la professoressa Anna Nassisi intervisterà Romolo Veneziano, superstite del rastrellamento nazista del ghetto di Roma. In collegamento via Skype la signora Silvana Brunetti, figlia dei coniugi Brunetti i quali hanno ricevuto l’alta onorificenza di giusti tra le nazioni dall’Istituto Yad Vashem di Gerusalemme. In programma la proiezione di brevi filmati e ascolti musicali. In conclusione una lettura poetica di Renato Moretti.

Commenta con il tuo account Facebook