VITERBO – A Viterbo, Città dei Papi, la celebre pianista e compositrice Daniela Sabatini terrà domani, domenica 16 aprile alle ore 16 alla Sala “Giovanni Paolo II” di “Villa Rosa”, uno straordinario evento musicale con il “Concerto di Pasqua – Concerto celebrativo in onore del 90° Compleanno del Papa Emerito Benedetto XVI, il “Papa pianista”.

Nota anche come autrice di numerose composizioni e pubblicazioni dedicate a Papa Benedetto XVI fra cui “La Leggenda di S. Rosa da Viterbo” da lei consegnata a Papa Benedetto XVI durante la Sua Visita a Viterbo il 6 settembre 2009 e la biografia “Il Piano di Dio – Papa Benedetto XVI e la musica”, DANIELA SABATINI eseguirà in prima mondiale per tale occasione la sua ampia composizione “Fides et Musica – Vita e Opere del Papa Emerito Papa Benedetto XVI” culminante nei brani “Il pianista di Dio” e “Benedictus – Inno a Papa Benedetto XVI”.

Il concerto, a ingresso libero e gratuito, rappresenta inoltre uno fra i momenti culminanti dell’ edizione celebrativa del Festival “Millennium in Musica”, intitolata “UT UNUM SINT IN MUSICA” organizzata dalle sorelle DANIELA e RAFFAELLA SABATINI e dalle Associazioni no profit “UT UNUM SINT IN MUSIC AND ARTS” e “STRUMENTI DI PACE”, un’ autentica “Festa di Musica” inaugurata lo scorso 6 gennaio a Roma dalla stessa DANIELA SABATINI con la Conferenza-Concerto “Papa Benedetto XVI e la Musica” e che presenterà a Roma, a Viterbo e provincia ed in varie città italiane un intero anno di concerti, eventi, Conferenze musicali, Seminari di Studi e MasterClasses “Il Piano di Dio” in onore del “Papa pianista” BENEDETTO XVI.

Così la stessa DANIELA SABATINI rissume la sua atttività artistica che la vede impegnata da anni in suoi omaggi musicali, compositiv e letterari per Papa Benedetto XVI :

Il Festival ”UT UNUM SINT IN MUSICA” è dedicato da me e da mia sorella Raffaella al PAPA EMERITO BENEDETTO XVI del quale festeggiamo quest’ anno, il 16 aprile Pasqua di Risurrezione, il 90° Compleanno.
Il Festival si è inaugurato a Roma il 6 gennaio scorso con la mia Conferenza concerto “Papa Benedetto XVI e la musica” tratta dai miei scritti su Papa Ratzinger musicista e tenuta significativamente nello splendido “Oratorio dell’ Angelo Custode” o del “Ss. Sacramento al Tritone” dove il 27 gennaio 2006 nel 250° della nascita di Wolfgang Amadeus Mozart, tenni in onore di PAPA RATZINGER la storica maratona pianistica “Mozart Piano Fest” con la mia esecuzione live dell’integrale delle Sonate e delle composizioni per pianoforte del genio di Salisburgo, compositore prediletto da BENEDETTO XVI, il “Papa pianista”. Non era quello, tuttavia, il primo degli omaggi musicali da me tributati a PAPA RATZINGER ; già il 25 novembre 1981 avevo festeggiato la sua nomina a Prefetto della Dottrina della Fede, con un mio concerto interamente dedicato ai Valzer di Franz Schubert anche nelle virtuosistiche trascrizioni di Liszt e Prokofiev mentre nel novembre 2002 la Sua nomina a Decano del Collegio Cardinalizio era stata salutata con un altro mio concerto di musiche religiose lisztiane intitolato “L’ Abate Liszt a Trinità dei Monti”. Ed insieme a mia sorella Raffaella avevamo festeggiato nel nostro Festival “MILLENNIUM IN MUSICA”, primo fra tutti, la Sua Elezione al Soglio di Pietro con una serie di concerti dal 22 e 24 aprile 2005; ed ancora nel 2006 il Festival, con un triduo di concerti tenuti il 16, 19 e 26 aprile, aveva celebrato anche con importanti Ensembles corali e strumentali di giovani europei ed americani una serie di importanti ricorrenze : il Suo 79° Genetliaco, coincidente come quest’ anno con il “Concerto di Pasqua”, ed i primi anniversari della Sua Elezione al Soglio Pontificio e del Solenne inizio del Suo Ministero Petrino. Tali omaggi musicali in onore di PAPA BENEDETTO XVI sono proseguiti anche in tutte le successive edizioni del Festival fra cui i concerti del 16 aprile 2011 alla Chiesa di S. Maria dell’ Anima per il Suo 84° compleanno, “Benedetto Colui che viene nel nome del Signore” dell’ 11 luglio 2009 Festa di Benedetto Patrono d’ Europa alla Basilica Patriarcale di S. Paolo fuori le Mura e la serie di concerti “Fides et Musica” per l’ Anno della Fede, e con miei concerti pianistici in cui presentai in prima esecuzione mondiale mie composizioni religiose per pianoforte dedicate a PAPA BENEDETTO XVI : la “Missa Papae Benedicti XVI”-“Missa Benedikta” scritta nell’aprile 2007 per il Suo 80° Genetliaco, “La Leggenda di S. Rosa da Viterbo” consegnataGli durante la Sua Visita a Viterbo il 6 settembre 2009, la biografia musicale “Fides et Musica -Vita di Papa Benedetto XVI” (Chiesa di S. Maria dell’ Anima, 27 febbraio 2013) in quello che fu anche l’ ultimo concerto in assoluto durante il breve ma intenso Pontificato di PAPA RATZINGER, mentre risale al 21 agosto scorso la prima esecuzione di “Eucharistomen” da me scritta in onore del Giubileo Eucaristico indetto da BENEDETTO XVI per il 750° anniversario del Miracolo di Bolsena.

Parallelamente a tali omaggi musicali, vi fu fin dal 2005 la pubblicazione dei miei scritti intitolata “Papa Benedetto XVI : Il Piano di Dio”, che si pone quale prima e finora unica pubblicazione dedicata a PAPA RATZINGER musicista. Culmine di tali omaggi musicali, è il presente Festival, unico nel panorama musicale internazionale, in cui il PAPA EMERITO BENEDETTO XVI ed il Suo 90° compleanno saranno festeggiati con eventi artistici e musicali, la prosecuzione dei Seminari di Studi sulla musica sacra e religiosa per pianoforte “Il Piano di Dio” e “Il pianoforte sacro” da me tenuti quali docente e pianista, mie prime esecuzioni mondiali di altre mie composizioni a Lui dedicate, e tante ulteriori iniziative che renderanno questo Festival un’ autentica “Festa di Musica” in onore del “Papa pianista” BENEDETTO XVI.

Commenta con il tuo account Facebook