VITERBO – Le guardie Zoofile OIPA sono nate nel 2003 con il primo nucleo attivo a Milano e provincia, ed oggi sono presenti in 15 regioni con 40 nuclei provinciali attivi e sono diventate un punto di riferimento per tutti coloro che hanno a cuore il rispetto dei diritti degli animali.

 

Da tempo è attivo un Nucleo sulla provincia di Viterbo che sta operando sul territorio conseguendo importanti risultati. A partire dal prossimo mese di MARZO 2015 si svolgerà il TERZO CORSO DI GUARDIE ECO-ZOOFILE dell’OIPA ITALIA ONLUS che saranno attive presso la provincia di VITERBO. Sede del corso è presso la Sezione OIPA VITERBO E PROVINCIA in Via Caduti di Tutte le Guerre n. 6 a Monterosi VT. E’ obbligatorio un colloquio preliminare e la compilazione di un questionario pre-iscrizione.

 

L’esistenza delle GUARDIE ZOOFILE OIPA ITALIA è prevista dall’ordinamento nella materia inerente la vigilanza zoofila (Legge n. 611 del 12 giugno 1913, Legge 20 luglio 2004 n. 189 ed altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali d’affezione) e consta nella nomina a GUARDIA PARTICOLARE GIURATA (GPG) che conferisce il Prefetto. L’importante ruolo delle guardie Zoofile permette una vigilanza costante che favorisce il rispetto delle Leggi, dei Regolamenti locali, nazionali ed internazionali in difesa degli animali, della fauna selvatica, dell’ambiente e del patrimonio naturale. Oltre a intervenire in caso di maltrattamento di animali, le guardie Zoofile OIPA svolgono anche un importante ruolo preventivo, informando i cittadini riguardo alle norme vigenti in termini di benessere animale e sensibilizzando su tematiche protezioniste.

 

Le guardie Zoofile OIPA hanno la duplice funzione di polizia giudiziaria (azione repressiva) e di polizia amministrativa (tipicamente preventiva). Nel primo caso in flagranza di reato le guardie con funzioni di polizia giudiziaria procedono alla identificazione del trasgressore, lo invitano a nominare un legale di fiducia e, nei casi di particolare necessità e urgenza e se vi è pericolo che le cose, le tracce e i luoghi pertinenti al reato si alterino, possono procedere al sequestro penale delle cose pertinenti il reato. Come polizia amministrativa il compito è quello di accertare illeciti amministrativi (in violazione delle varie leggi regionali oppure ordinanze e regolamenti locali inerenti, ovviamente, la tutela degli animali).

 

Per informazioni contattare:
viterbo@oipa.org – telefono: 3275712626
guardieviterbo@oipa.org – telefono: 3891975303

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email