PROVINCIA – Prendono il via mercoledì 18 marzo alle 19, presso l’ex cinema di Vignanello, le lezioni dell’Accademia teatrale intercomunale di Canepina, Vallerano e Vignanello.

 

Il progetto è promosso dall’associazione culturale Astarte di Paolo Manganiello in collaborazione con i tre Comuni cimini. Dopo gli incontri preliminari, dunque, iniziano le lezioni vere e proprie, con le adesioni finali che dovranno pervenire entro l’inizio della prima lezione. Gli incontri, della durata di 2 ore, si terranno una volta a settimana presso i locali messi a disposizione dai tre Comuni coinvolti nel progetto in orari pomeridiani che andranno dalle 19 alle 21 di ogni mercoledì. La durata totale del corso per il 2015 sarà di 6 mesi: dalla fine del mese di febbraio fino a giugno (tenendo presente il periodo delle vacanze di Pasqua) e successivamente, dopo la pausa estiva, da metà settembre alla fine di novembre.

 

Il laboratorio avrà una durata triennale e ha la finalità di promuovere la cultura e le tradizioni del territorio, nonché di formare, anche professionalmente, i giovani che vorranno avvicinarsi a questo percorso artistico. L’obiettivo principale è quello di fornire ai partecipanti, in tre anni, mezzi e modi per vivere l’esperienza teatrale in prima persona, da protagonisti, facilitandone così una crescita sociale e psicologica, oltre che culturale e artistica. Tale esperienza triennale mira a far acquisire una maggiore consapevolezza dei propri mezzi fisici e dialettici, finalizzata ad una conoscenza di sé e delle proprie potenzialità espressive e relazionali. Durante il primo anno, l’ultimo mese e mezzo di corso verrà impiegato per eventuali lezioni di recupero e/o per la preparazione di una breve performance o lettura scenica.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email