PublicCo – Pixabay

 

Fin dagli albori della civiltà l’uomo ha sentito il bisogno e la necessità di spostarsi, esplorare, scoprire e conquistare nuovi territori, per trovare climi più favorevoli o nuove fonti di alimenti o per il gusto della semplice scoperta.

Questa necessità di destinazioni outdoor insita nell’essere umano è più che soddisfatta al giorno d’oggi e grazie alle tecnologie e alla globalizzazione abbiamo l’imbarazzo della scelta: possiamo andare ovunque e ovunque troviamo prodotti e servizi pensati appositamente per il turista.

Se ciò da una parte è un vantaggio, dall’altra può essere invece un problema per l’industria del turismo che si trova a concorrere con tante altre attività all’interno di uno stesso territorio. Ed è qui che entra in gioco il marketing turistico che si occupa di pianificare in maniera strategica l’attività di un’azienda con l’obiettivo di conquistare e mantenere una solida posizione nel mercato.

Se consideriamo che il turismo è “l’insieme di attività e di servizi a carattere polivalente che si riferiscono al trasferimento temporaneo di persone dal luogo di abituale residenza ad altra località per fini di svago, riposo, cultura, curiosità, cura, sport ecc.” ( sull’Enciclopedia Treccani ), è evidente che gli aspetti da considerare per far si che l’impresa turistica stia sempre al vertice sono davvero moltissimi.

La complessità dei servizi e prodotti offerti dall’industria del turismo ai propri clienti e la grande concorrenza del settore fanno sì che il marketing turistico sia uno strumento imprescindibile a chiunque voglia far sì che la propria attività cresca e si sviluppi per soddisfare il maggior numero possibile di clienti.

Il primo punto da affrontare è senza dubbio la comprensione dei bisogni e delle esigenze dei potenziali clienti per pianificare un’offerta che sia adeguata agli standard richiesti e quindi in grado di soddisfare il cliente.

Sarebbe inutile offrire qualcosa di non richiesto o sgradito al pubblico, quindi è necessario chiarire quale immagine l’impresa turistica voglia costruire di sé e creare una forte identità. Soddisfare un cliente significa far sì che l’immagine che l’impresa turistica dà coincida poi con la visione che il cliente avrà alla fine del viaggio.

Successivamente è necessario distribuire il prodotto, ossia farlo arrivare al potenziale ospite grazie ad attività promozionali e pubblicitarie mirate allo scopo. Questo è un punto cruciale da non sottovalutare: la pubblicità è ciò che consente di dare visibilità al proprio prodotto e di valorizzarlo al meglio ed è attraverso questo strumento che il potenziale cliente acquisirà un’immagine dell’azienda e si creerà una certa aspettativa che andrà chiaramente soddisfatta. Gli strumenti a disposizione sono tantissimi: depliant, opuscoli, volantini, pubblicità sui social media, manifesti, ecc.

Un volantino informativo può essere uno strumento indispensabile per le imprese turistiche perché è semplice, immediato, può essere distribuito in punti strategici per attirare il maggior numero di clienti possibile, ha costi contenuti e infine, ma non meno importante, può raggiungere clienti che non hanno accesso al web.

Nonostante sia una delle più antiche modalità di distribuzione pubblicitaria, la tecnologia permette di ringiovanirlo costantemente rendendolo sempre più efficace. La grafica digitale consente di creare immagini perfette e di grande impatto e per sfruttare al meglio questo potenziale è necessaria una progettazione grafica adeguata che consenta di attirare l’attenzione del cliente su prodotto che vogliamo distribuire.

Oggi giorno è facile pensare che attraverso internet è possibile raggiungere tutti, ma soprattutto nel settore turistico ci sono ancora un sacco di persone che amano agire ‘alla vecchia maniera’, ossia guardando un depliant dalle proprie mani o che vengono attirate da un’offerta arrivata via posta.

È bene non sottovalutare il fatto che non tutti hanno accesso al web o vogliono utilizzarlo, quindi studiare e valutare mezzi alternativi per raggiungere un maggior pubblico è sicuramente una valida opzione per un buon marketing del settore turistico e non solo.