CIVITA CASTELLANA – Dal 29 maggio al 06 giugno i bambini delle classi 3A-3B e 4A della Scuola Don Bosco vedranno esposti i loro lavori prodotti nell’ambito di un progetto che li ha visti protagonisti presso il Museo della Ceramica C. Marcantoni.

 

Sono stati realizzati dalla società S.I.A.T. laboratori di archeologia sperimentale in linea con i programmi scolastici di storia e laboratori di manipolazione ceramica per sensibilizzare i ragazzi alla antica tradizione ceramica del territorio di Civita Castellana.

 

In particolare le classi III A e B si sono cimentate nella riproduzione della pittura rupestre, la classe IV A nella realizzazione di cartigli in scrittura geroglifica. Per quanto riguarda la manipolazione ceramica le Classi III A e B hanno sperimentato, in collaborazione con il ceramista Mastro Cencio, la riproduzione delle antefisse dei templi falisci riproducenti gorgoni e hanno realizzato e cotto gioielli in bucchero. I bambini hanno partecipato con impegno ed entusiasmo a tutte le fasi del progetto che aveva l’obiettivo di migliorare, in positivo, il senso di appartenenza valorizzando le tradizioni del territorio.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email