VITERBO – Apre sabato 3 e domenica 4 gennaio presso il Convento di Santa Rosa Venerini, in Piazza San Carluccio numero 6, nel quartiere medievale di San Pellegrino a Viterbo, il workshop dimostrativo inserito nel progetto Exarte.

 

Si tratta della prima, di alcune iniziative a carattere divulgativo, propedeutica all’istituzione di un Centro di formazione professionale per l’artigianato artistico e il restauro. Aperto al pubblico dalle ore 10 alle ore18, presenta i Corsi di formazione in programma nel biennio 2015-16: orafo modellista, scultore orafo, incastonatore di gemme, designer del gioiello, restauratore di metalli preziosi, mosaicista,ceramista, doratore a foglia e restauratore del legno.

 

Nell’occasione verrà mostrata da Maestri orafi, un’esercitazione di laboratorio della tecnica scultorea della “Modellazione in cera” di modelli di manufatti d’oreficeria, anello e spilla, in programma nel corso “scultore orafo” di prossimo avvio. L’iniziativa è inserita nel progetto Exarte, Economia dalla Cultura e Sviluppo sostenibile”, presentato il 27 dicembre a Palazzo dei Papi insieme ad una interessante mostra aperta fino all’undici gennaio presso la sala Alessandro IV.

 

Il progetto ha come obiettivo la produzione di economia ed occupazione giovanile, proponendosi di costituire una filiera territoriale di attività nei campi della formazione professionale, della produzione di prodotti di artigianato artistico e del restauro del patrimonio culturale. Tra le finalità anche l’istituzione di un “Centro internazionale arti e restauro”, una scuola-museo post diploma, per la formazione delle giovani generazioni.

 

La proposta, i contenuti e le opere della mostra sono del maestro Maurizio Lauri, scultore, orafo e restauratore di metalli preziosi, specializzato nel consolidamento strutturale e nel ripristino funzionale di suppellettili liturgiche ed arredi sacri. Restauratore e consulente del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico dell’Arma dei Carabinieri è anche direttore didattico delle Sedi in Roma e nella Provincia di Frosinone, dell’Ente Lapis Onlus, accreditato dalla Regione Lazio per la Formazione Superiore e Continua, nei Settori Beni culturali ed Artigianato artistico. Titolare della materia “Modellazione in cera” della Scuola Arti e Mestieri di Roma Capitale cura mostre e rassegne d’arte.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email