Si è concluso l’intervento di restauro del grande affresco “Annunciazione, La Maddalena, San Giovanni Evangelista” del secolo XV. di Francesco d’Antonio detto “Il Balletta”, collocato nella Chiesa di Santa Maria della Verità a Viterbo.

L’affresco, originariamente sito nella Cappella Gatti, strappato dopo i drammatici eventi bellici e rimontato su tela, presentava evidenti lacune pittoriche ed era coperto da un considerevole strato di fuliggine. La parte più cospicua dell’intero intervento di restauro è consistita nella reintegrazione pittorica ad acquerello condotta a selezione cromatica al fine di ricucire tutte le campiture originali.

Il prezioso restauro è stato finanziato dalla Fondazione Carivit e realizzato dal Restauratore Roberto Della Porta con la Direzione Lavori della Dottoressa Luisa Caporossi della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

Grazie alla Fondazione Carivit l’affresco ha riacquistato piena leggibilità e oggi può essere ammirato nella Chiesa di Santa Maria della Verità a Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email