Ronciglione

Il ciclo di incontri con l’autore, promosso dalla Biblioteca Comunale “Romolo Bellatreccia” con il patrocinio del Comune di Ronciglione, era stato inaugurato lo scorso febbraio, per poi doversi arrestare a causa dell’emergenza sanitaria. Ora le responsabili della biblioteca, Tiziana Ceccarelli e Giovanna Saracino, hanno pensato bene di riprendere le fila del progetto che tanto era stato apprezzato dai cittadini, tenendo ovviamente conto delle nuove misure anti-contagio. Si riparte infatti in versione streaming, con una diretta dell’evento trasmessa sulla pagina facebook dell’Istituzione biblioteca comunale di Ronciglione.

Venerdì 5 giugno, alle ore 18, la biblioteca ospiterà Gian Luca Campagna, autore del romanzo noir “L’estate del mirto selvatico” (Fratelli Frilli Editori). La presentazione si svolgerà alla sola presenza dell’autore, delle moderatrici Tiziana Ceccarelli e Giovanna Saracino, con l’intervento del consigliere delegato alle Politiche Culturali, Prof. Massimo Chiodi. “Una biblioteca che ha sempre mantenuto viva la cultura, anche in pieno lockdown – ha commentato Chiodi – con attività da remoto volte a promuovere la lettura e a tenere compagnia ai ronciglionesi a casa, perché i libri non ci abbandonano mai. Ora si torna ad una parziale normalità, anche se in forma ancora straordinaria, infatti gli spazi della biblioteca hanno riaperto al pubblico ma le presentazioni verranno trasmesse in diretta streaming, per evitare assembramenti, nella speranza che presto possano tornare a svolgersi con il calore del contatto con il pubblico”.