Scrisse Secondiano Campanari :” Uno dei soggetti più frequenti e ripetuti da quei maestri dell’arte era il Salvatore, che facevano di forme colossali a denotare com’Egli è maggiore di tutti gli esseri e come immensa ed infinita è la grandezza…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteMontefiascone, Carabinieri arrestano spacciatore di Marta e denunciano uomo in possesso di 5g di cocaina
Articolo successivoMontefiascone, scommetteva con bancomat smarrito: denunciato dai Carabinieri di Capodimonte