VITERBO – In libreria troviamo due libri completamente diversi nel genere, ma da leggere assolutamente:

 

AVARIZIA, libro inchiesta di Emiliano Fittipaldi , noto giornalista nato a Napoli nel 1974, vincitore di numerosi premi per le sue inchieste giornalistiche sui Palazzi del potere.

 

E’ TUTTA VITA, nuovo romanzo di Fabio Volo nato a Calcinate (Bergamo) nel 1972 , personaggio poliedrico , scrittore, attore, sceneggiatore, conduttore radio tv; nel 2012 in Italia, dei suoi romanzi sono stati vendute oltre cinque milioni di copie.

 

AVARIZIA : dal sommo poeta, alle cronache di oggi ,si dice che in Vaticano esista il vizio dell’avarizia , L’autore da anni ormai , ha raccolto da fonti confidenziali , una gran quantità di documenti verbali , bilanci e grazie a questi, traccia la mappa dell’impero finanziario della chiesa, il lusso sfrenato di alcuni Cardinali , gli investimenti favolosi fatti in tutto il mondo , il gigantesco affare degli ospedali ; la fondazione Bambin Gesù che raccoglie le offerte per i piccoli malati, che ha pagato gran parte dei lavori fatti nella lussuosa casa del Cardinal Bertone . Il Vaticano che possiede solo a Roma immobili per un valore di quattro miliardi di euro e questi immobili non sono abitati come vorrebbe PAPA FRANCESCO da poveri , disadattati, emarginati , ma da raccomandati e vip che pagano un fitto bassissimo , la banca vaticana che non ha mai dato i nomi alla banca d’Italia di chi è scappato all’estero con il bottino , le centinaia di migliaia di euro da pagare per fare un Beato o un Santo e che dire del Cardinale Geoge Pell , scelto per mettere ordine nelle finanze vaticane e che in sei mesi, per se e isuoi amici ha speso circa mezzo milione di EURO.

 

AVARIZIA = AVIDITA’ che fra i sette peccati capitali è sicuramente il più presente nella nostra Chiesa. Ci si chiede : quanto è grande il patrimonio del Vaticano ? Dove vanno a finire i soldi delle offerte , dell’otto per mille , delle diocesi, ma soprattutto chi tradisce PAPA FRANCESCO?

 

E’ TUTTA VITA : è l’ottavo romanzo di Fabio Volo, già destinato a scalare le classifiche dei libri più venduti. Se nei suoi precedeti libri , il protagonista era sempre alle prese con il suo io bambino , l’eterno Peter Pan incapace di diventare uomo e trovare la compagna giusta , quest’ultima opera parla dell’arrivo di un bebè nella vita di un uomo. Le difficoltà pratiche , cambiare il pannolino , svegliarsi di notte , il cambiamento della sua compagna pronta a scagliarsi contro il compagno per ogni sciocchezza ; ecco che il protagonista si chiede : cosa bisogna fare per diventare un buon padre e salvare il suo rapporto?

 

Sembra una scalata senza fine , ma alla fine riuscirà a trovare la soluzione giusta. L’autore ci fa capire come la paternità cambia lo status , ma lo fa in maniera divertente e giocosa.

 

Evandro Stefanoni

 

é tutta vita

Commenta con il tuo account Facebook