VITERBO – “L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Viterbo vi aspetta giovedì 19 novembre 2015, alle ore 17,30 presso la Sala Cardarelli della Biblioteca Anselmi di Viterbo, insieme alla “Banda del Racconto” di Antonello Ricci e Pietro Benedetti per il secondo appuntamento con l’evento “Camilleri Ad Alta Voce”. Il libro di cui si tratterà si intitola “Le pecore e il pastore”, ambientato nel 1945 ed ispirato ad un fatto realmente accaduto, da cui Camilleri prende spunto per svilupparne la trama.

 

Ricordiamo che questa iniziativa rientra nelle attività di autofinanziamento che questa sezione attua per garantire la continuità dei servizi a favore dei non vedenti. L’ingresso ha il costo di € 10,00 e comprende la partecipazione all’evento, e il libro “Le Pecore e il Pastore”. Ci piace sottolineare che la donazione di tutti questi libri all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, è stata possibile grazie alla generosità della Casa Editrice Sellerio.

 

Ringraziamo infine il Presidente del Consorzio Biblioteche della Provincia di Viterbo, Dr. Paolo Pelliccia, che comprendendo l’importanza sociale dell’iniziativa, ha messo a disposizione la sua esperienza e professionalità, dandoci un valido e per noi indispensabile aiuto. Vi aspettiamo numerosi!”

 

Dominici Elena
Presidente Provinciale UICI Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email