CANEPINA – Sabato 7 febbraio 2015 alle ore 18,30 nella Chiesa Collegiata di Canepina “Ricordiamo la poesia di Venerio Foglietta”. Nel decennale della morte del poeta, le poesie degli allievi e degli ex allievi dell’’Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” Scuola Secondaria di 1° Grado Canepina, unite a quelle di Venerio Foglietta si alterneranno con i canti del Coro Polifonico “Santa Maria dell’Edera” Direttore: M° Lucia Giorni al pianoforte: M° Dimitri Desideri. Le poesie saranno lette da: Elda Martinelli e Arcangelo Corinti.

 

Pensare ai ragazzi della scuola media e stimolarli a scrivere dei versi da leggere in questo concerto, dedicato al ricordo di Venerio Foglietta, credo sia stata un’ idea che certamente avrebbe condiviso il poeta e che, devo ammetterlo, si è rivelata per questi ragazzi, intorno ai tredici anni, un importante motivo, al di la dell’impegno scolastico, per dare libero sfogo ai loro calorosi moti interiori, che pure hanno bisogno di essere presentati in una veste nobile, come quella che permette la poesia. Così hanno trovato la gioia di esporre, con sincerità e cuore ardente, tutto quello che, guardando avanti a loro, li intimidisce, li emoziona, li impaurisce e li conforta, portandoli a contemplare: bellezze e tenerezze, che pure si snodano in questo nostro mondo. Come si può evincere da queste mie parole, ai ragazzi non era stato dato neanche un tema preciso, quindi potevano spaziare a loro piacimento. I lavori che sono venuti fuori sono veramente entusiasmanti, ricchi e pregnanti di emotività: essi ci inducono a riflettere e ad aver presente, noi adulti, quando educando dobbiamo far loro riposizionare il timone dei comportamenti, ad argomentare con le dovute ragioni i motivi veri della nostra richiesta o dei nostri consigli, proprio tenendo conto di quanto oggi sappiano pensare e ragionare i nostri tredicenni.

 

La Signora Lucia Giorni, Direttore del Coro Polifonico, esprimendo il suo compiacimento per le belle poesie, ha lavorato con amore nello scegliere, per ogni poesia, il canto adeguato. Tutto questo ci prepara a passare una serata insieme a molti ragazzi, che parteciperanno con passione, nell’ascoltare canti e poesie, che tendono ad elevare lo spirito alle più alte vette umane.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email