VITERBO – Non si ferma l’attività del Consorzio. Non si fermano le donazioni in favore della Biblioteca. Proprio nel momento in cui il futuro prossimo sembra essere più incerto, come sottolineato dal commissario straordinario Paolo Pelliccia (foto) nel corso della conferenza stampa di fine anno, imprenditori e cittadini non fanno mancare il loro supporto. “E’ un attestato di stima non indifferente che ci spinge a proseguire e tentare ogni strada possibile  perché la biblioteca possa continuare ad offrire il servizio che l’ha trasformata, nel giro di pochi anni, in un centro culturali polifunzionale e punto di riferimento per altre realtà – dice Pelliccia – questa donazione, al pari di quelle arrivate a dicembre, ci permetteranno di  mantenere aggiornato il catalogo con le migliori iniziative editoriali”.

 

A tendere la mano al Consorzio, Giacomo, un ragazzo che ha acquistato volumi per una valore di 250 euro tra saggistica, romanzi e libri d’arte. Uno di quei giovani su cui il Consorzio ha puntato dal primo giorno, offrendo allo stesso tempo un’offerta distribuita e variegata per ogni fascia d’età. In attesa di sviluppi che possano fare maggiore chiarezza sul Consorzio, la prossima settimana sarà presentato il palinsesto invernale che dalla metà di gennaio alla fine di marzo porterà in Biblioteca 26 appuntamenti che svarieranno dal cinema, alla poesia all’enogastronomia. Da Diego Fusaro ad Emiliano Morreale allo chef pluristellato Antonello Colonna. Un viaggio a tutto tondo nell’universo culturale italiano.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email