E’ stato finanziato il progetto presentato dal Comune di Bassano Romano sull’avviso pubblico della Regione Lazio per la valorizzazione del patrimonio culturale nei piccoli comuni del Lazio ottenendo un contributo di Euro 39.991. Il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale è risultato quinto in graduatoria e primo dei Comuni della provincia di Viterbo, ottenendo l’importo totale richiesto in sede di presentazione. Un altro obiettivo centrato dall’Amministrazione Comunale che permette di continuare il progetto di restauro avviato e di andare verso il completamento di tutti i lavori previsti.

“Un altro grande risultato – commenta il Sindaco Emanuele Maggi – che ci consente di completare e inaugurare questo gioiello che dopo tantissimi anni aprirà le porte al pubblico. I lavori di recupero del Teatro all’interno di Villa Giustiniani ci hanno visto molto impegnati in questi anni di Amministrazione ed oggi siamo giunti nella fase finale”.

“Con il finanziamento di questo progetto – ha detto l’Assessore al Turismo Yuri Gori – prosegue il percorso di recupero totale di uno dei luoghi simbolo del nostro paese, del centro storico e della nostra storia. Un luogo che potrà tornare a vivere per i cittadini di Bassano Romano e non solo e che arricchisce il percorso turistico all’interno del territorio”.

Il progetto presentato prevede lavori in opere di finitura muraria, di tinteggiatura e di pavimentazione di spazi interni accessori, nonché di opere minori di finitura. In particolare, verranno terminati i lavori della stanza “lavanderia” necessaria al passaggio per accedere ai palchetti dai servizi igienici, del tratto di scala che collega la sala con i palchetti, nei camerini e nella stanza “foyer”. Inoltre, nella sala teatro verrà installata la macchina ventilante, nel disimpegno di accesso verrà montata la pedana per disabili, così come nel vano di accesso dal cortile verrà sistemata la scala anche con una piattaforma per disabili.

Commenta con il tuo account Facebook