TARQUINIA – Nuovo direttivo per La Lestra. Dopo quattro anni, Luigi Gentili lascia l’incarico di presidente della prestigiosa associazione culturale tarquiniese.

 

A succedergli Giampaolo Micozzi. Enrico Boni è stato nominato vice presidente, Sandro Valdinoci segretario. Il rinnovo delle cariche statutarie si è svolto il 25 marzo, presso l’ex lavatoio comunale. In concomitanza è stato presentato il ricco programma delle iniziative del 2015 e fatto un resoconto delle attività del 2014, con oltre 60 eventi organizzati o che hanno visto La Lestra tra i promotori.

 

«Lascio l’associazione in ottime mani. – dichiara l’ex presidente Gentili – Giampaolo e gli altri sapranno assicurare la giusta continuità e far recitare un ruolo di primo piano a La Lestra. Una realtà sempre aperta a chi vuole dare un contributo fatto di idee, passione e impegno a favore della cultura e della città». Il 2015, come detto, prevede tante manifestazioni a firma de La Lestra: in programma presso la sala D. H. Lawrence, tra maggio e luglio, quattro mostre personali che spazieranno dalla fotografia alla pittura; a metà giugno si terranno presso l’ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco le iniziative legate al festival “Cerealia”; tra luglio e agosto avranno luogo la nuova edizione della rassegna “Cin’è Cucina” e un grande concerto.

Commenta con il tuo account Facebook