Due giorni intensi, pieni di parole, pieni di occhi e di libri, di profumata e inebriante carta!

Si è concluso domenica sera il Festival Letterario del lago. In prima linea Franco Pagliaccia coadiuvato da Patrizia Ceccantoni  e Valentina Castellani della Serra Creativa de”il Cuore di Rosalba”, per promuovere e sostenere la cultura. Si, perché nella nostra bella Tuscia c’è, neanche poca sapete?

Si sono susseguiti davanti ad un pubblico e alle telecamere  della RaffTV diversi scrittori:

Don Lamberto Di Francesco, Luciano Frazzoni, Giacomo Mazzuoli, Giuseppe Moscatelli, Luis Contenebra, Monica saraca, Quinto Ficari, Chiara Mezzetti, Emanuela Ferruzzi, Antonio Quattranni, Alessandra Peroni, Roberta Mezzabarba, Roberto Colonnelli. Salvatore Enrico Anselmi.

Generi diversi, personalità diverse, colori. Perché la scrittura è questo, la magia delle parole crea storie senza tempo ed emozioni uniche. Le provoca a chi scrive, diverse a chi legge. Il Cuore di Rosalba è un associazione che, ancora una volta, ha dimostrato di tenere alla comunità, alla cultura, alla condivisione delle emozioni, in qualsiasi forma possiate immaginarle.

Cuore di Rosalba

Questi due giorni sono stati splendidi, pieni di personalità che hanno portato la propria inventiva, i propri studi, le proprie opere, alla mercè dei curiosi passanti del lungolago di Capodimonte.

Sono queste le occasioni che vanno promosse, vanno incentivate, perché la lettura è un bene necessario e dovremmo potercene non dimenticare, Grazie a “ il Cuore di Rosalba” per averci messo, un’altra volta, tutto l’amore che c’è. Un grazie particolare a quanti hanno creduto e supportato l’ iniziativa, in particolare alla Direzione Generale  e l’Ufficio  Promozione Culturale della SIAE Società Italiana Autori Editori.

Cuore di Rosalba

Appuntamento alla prossima edizione che si terrà  presso il lungolago di Marta nell’estate 2023.

Ad Majora.

Articolo precedenteCSI  Viterbo,  al via l’attività per il campionato 2022/2023
Articolo successivo“A cielo aperto”, un fine settimana all’insegna del teatro