VITERBO – Martedì 15 Ottobre si terrà presso gli spazi del Sistema Museale dell’Ateneo della Tuscia, nel complesso di Santa Maria in Gradi, la presentazione del Progetto C.I.T.T.À. a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Humus Sapiens, sviluppato grazie al contributo della Fondazione Carivit e con la collaborazione del Sistema Museale di Ateneo e dell’Orto Botanico “Angelo Rambelli”.

Interverranno: la prof.ssa Elisabetta De Minicis Presidente del Sistema Museale d’Ateneo, la dott.ssa Vera Anelli responsabile del Sistema Museale d’Ateneo, il presidente della Fondazione Carivit dott. Lazzari Marco, il Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Humus Sapiens Andrea Carletti, la dott.ssa Monica Fonk, Direttore tecnico dell’Orto Botanico “Angelo Rambelli”. Modera la dott.ssa Adriana Murtas, responsabile didattica dell’Aps Humus Sapiens.

Il progetto, sviluppato per celebrare i dieci anni di attività dell’Associazione, mira a promuovere il territorio con una visita guidata da operatori esperti (guide turistiche e professionisti del settore) in alcuni siti di particolare interesse turistico, più o meno noti, senz’altro preziosi per le specifiche peculiarità.

La proposta ecoturistica, nel paradigma della sostenibilità ambientale, è completata da giornate dedicate alle scolaresche di Viterbo, invitate a conoscere la meravigliosa realtà viterbese dell’Orto Botanico Angelo Rambelli, attraverso visite botaniche e laboratori artistici ad hoc.

Il progetto C.I.T.T.À., che si svolgerà tra ottobre e dicembre, si articola in diversi appuntamenti:
-due visite guidate esperienziali gratuite per le scuole primarie presso l’Orto Botanico “Angelo Rambelli” (il 6 e il 7 novembre);
-un calendario di nove visite guidate – per la partecipazione è richiesta un’offerta libera – in siti di particolare interesse storico-artistico-archeologico-naturalistico, per le date si rimanda al calendario delle proposte ecoturistiche allegato;
-uno spettacolo teatrale per le scuole primarie “Alice nel paese delle meraviglie”, nel quale si racconterà in maniera teatrale della città eco-sostenibile.

L’Associazione di Promozione Sociale Humus Sapiens è stata fondata il 14 ottobre del 2009 da un gruppo di studenti del corso di laurea in Educatore e divulgatore ambientale dell’Università degli Studi della Tuscia. Finalità dell’associazione è la promozione della cultura della sostenibilità attraverso attività di formazione e di educazione intergenerazionale rivolte alla diffusione di stili di vita a limitato impatto ambientale.

Commenta con il tuo account Facebook