La Sindone come motivo e occasione di dialogo tra storia, scienza e fede: se ne parla giovedì 21 marzo alle ore 17.30 presso il Monastero Santa Lucia di Tarquinia in uno degli appuntamenti più attesi del ciclo 2019 dei Dialoghi dalle Benedettine, dedicato al tema del corpo e della corporeità.
Ospite d’eccezione sarà il prof. Stefano Segreto, uno tra i maggiori esperti della Sindone e autore, insieme a Roberto Luciani, del volume Volgeranno lo sguardo. La passione di Gesù: storia, Sindone, iconografia, pubblicato dall’Editrice della Pontificia Università Lateranense. Nel corso dell’incontro ci sarà come sempre un ampio spazio per il dibattito tra il relatore e il pubblico e si approfondirà il confronto tra i testi evangelici della Passione di Gesù, dalla cattura al processo alla condanna sino alla resurrezione, e la testimonianza concreta contenuta nel telo sindonico e nella sua storia lungo i secoli che non smette mai di affascinare e che ha ispirato moltissime opere scientifiche, spirituali e divulgative. Si cercherà di spiegare poi come la vicenda teologica s’intreccia in maniera inedita ma armoniosa con la ricerca iconografica e quindi con significativi capolavori dell’arte, esprimendo così anche ciò che c’è oltre le forme artistiche, collegando la caducità dell’uomo con l’incorruttibilità del Cristo, in un movimento corale in cui l’immagine diventa domanda a cui può rispondere solo lo sguardo dell’osservatore.
L’appuntamento è, dunque, alle 17.30 giovedì 21 marzo.

Commenta con il tuo account Facebook