VITERBO – Importante appuntamento al polo universitario di Civitavecchia dove sono attivi alcuni corsi di laurea di economia gestiti dall’Università della Tuscia. L’interesse degli imprenditori locali verso questa realtà si è concretizzato lunedì scorso con un significativo incontro tra gli studenti e la dottoressa Inge Molinari.

 

Un’iniziativa che ha incontrato il favore degli studenti di Civitavecchia che hanno riempito l’ Aula Magna. La Molinari, che ha studiato da bambina proprio nei locali ove è collocata adesso l’università, si è detta disponibile ad un nuovo incontro anche con il coinvolgimento del fratello, responsabile del settore estero della importate azienda di Civitavecchia ormai nota in tutto il Mondo. L’incontro è stato organizzato dai responsabili del corso di laurea in Economia e Gestione delle Imprese. L’ospite ha illustrato le varie tappe che hanno portato la sua azienda, sorta nel 1945, a primeggiare in un settore dove non è facile affermarsi. La pianificazione strategica, le decisioni per la maggiore penetrazione dei mercati, l’espansione ed il potenziamento delle strutture produttive e di controllo.

 

Insomma una lezione del tutto particolare seguita con interesse dagli studenti che alla fine hanno posto alcune domande alla dottoressa Molinari che si è dichiarata disponibile a condividere un progetto di collaborazione per i crediti degli studenti, in collaborazione con gli altri docenti interessati al corso di laurea in Economia e Gestione delle Imprese. “E’ stato un momento importante per il polo universitario di Civitavecchia al quale abbiamo dedicato consistenti risorse e impegno- ha sottolineato Alessandro Ruggieri rettore dell’Università della Tuscia- ma è anche la dimostrazione di quanto l’imprenditoria locale sia attenta alle iniziative dell’Università per gli studenti e della validità delle stesse”.

Commenta con il tuo account Facebook