E’ online sul podcast del teatro Null la prima parte di  “Gran Teatro Instabile”, il nuovo radiodramma del suo laboratorio. Scritto da Gianni Abbate è la storia di una compagnia che ha deciso di riaprire un teatro chiuso da tempo.

La compagnia sta provando un nuovo spettacolo che deve a breve debuttare. All’inizio ritroviamo due donne delle pulizie, che poi si riveleranno essere attrici disoccupate, che lo stanno finendo di ripulire e sistemare. Arriverà poi il regista con l’amministratore di compagnia e poi la prima attrice. Ma qualcosa non va.

Gli altri attori non si vedono e lentamente salta fuori che non vogliono più fare lo spettacolo, sia perché, dopo un mese di prove, non hanno visto ancora un euro, sia perché non condividono più né l’impostazione del regista, né il suo testo. La storia prenderà un percorso inaspettato.

All’interno del testo troveremo brani anche di Karl Valentin, Goldoni, Shakespeare e Checov. Con Gianni Abbate, Cinzia Corallini, Ennio Cuccuini, Lucilla Lucchese e Margherita Macor. Regia di Gianni Abbate. https://www.spreaker.com/user/12290882/granteatro a questo link potete ascoltarlo e scaricarlo.

Info: 3471103270

Articolo precedenteBianchini(MIO Italia): “Serve proroga saldo cartelle di rottamazione fino al termine dell’emergenza COVID”
Articolo successivoCanepina, giovedì intervento di riparazione della condotta idrica in Via Gramsci