VITERBO – “Il 23 agosto 2016, alle 2,30 del mattino, mi sono illuminato! Questa è la mia storia…”.

Talvolta un profondo malessere può avvicinarci alla spiritualità e la spiritualità può essere il primo stadio di un percorso di conoscenza di una fede molto profonda. Dino García Duranti, dopo una permanenza come operatore umanitario in Colombia che gli è costata una lunga malattia, ha intrapreso una ricerca interiore che da Osho l’ha avvicinato all’induismo, al buddhismo fino a fargli riabbracciare la religione cristiana e lo ha messo in contatto con diversi maestri. In costante tensione verso una sempre più compiuta comunione con la divinità, l’autore ha attraversato momenti di forte disagio fisico e mentale, esperienze superate grazie all’aiuto della meditazione e della preghiera.

La presentazione del libro “Illuminazione”, di García Duranti Dino, edito da Albatros, avverrà presso il bar Bagaglino, nel Centro Commerciale Murialdo, Sabato 10 febbraio alle ore 17,00.