TARQUINIA – Il giorno 18/01/2016 presso l’Istituto paritario San Benedetto di Tarquinia, sono stati ospitati il Guardia Marina D. Olivieri ed il Sottocapo D. Biagiola, i quali hanno illustrato alle classi 4° e 5° i molteplici compiti istituzionali del Corpo.

 

L’ufficiale ed il Sottoufficiale hanno approfondito le argomentazioni servendosi di filmati riguardanti soccorsi in mare portati a termine negli scorsi anni, toccando anche il tema dell’enorme flusso migratorio che sta colpendo la nostra penisola.

 

Questo è il primo incontro con le scuole che fa parte della campagna di “sensibilizzazione” che la Capitaneria di Porto ha programmato per quest’anno a favore degli studenti. La campagna è finalizzata ad infondere nei ragazzi una maggiore cultura del patrimonio marino, sugli sbocchi professionali di questo lavoro e soprattutto sulla sicurezza balneare.

 

Quest’ultima importantissima tematica è stata l’argomento principale dell’incontro, che ha permesso ai relatori della Guardia Costiera di elargire numerosi consigli utili per una corretta e sicura balneazione, soprattutto in vista della prossima stagione estiva.

 

L’entusiasmo e la curiosità dei ragazzi ha fatto scaturire ulteriori argomentazioni, soprattutto riguardanti le possibilità di lavoro. La Guardia Costiera ha piacevolmente esposto gli elementi base sulle modalità di arruolamento nella Marina Militare e nel Corpo della Capitanerie di porto. Inoltre sono state illustrate le varie possibilità di carriera nei vari ruoli, gradi e specializzazioni esistenti.

 

Al termine dell’incontro, gli studenti ed il personale docente hanno ringraziato i rappresentanti della Guardia Costiera. Quest’ultimi, visto l’interesse e la partecipazione dei ragazzi, hanno prospettato la possibilità di programmare un ulteriore incontro, presso la sede della Capitaneria di porto di Civitavecchia, estendendo l’invito anche alle classi della scuola media.

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email