VITERBO – Nel contesto delle festività patronali di Grotte Santo Stefano, dedicate a San Venerando e a Santo Stefano, l’Ass. Cult. “Ecomuseo della Tuscia”, attiva dal 2010, lo scorso 2 settembre ha dato luogo all’apertura della “Biblioteca di Comunità”, all’interno del “Sistema Museale P. Felice Rossetti”, da essa gestito, situato nei locali del palazzo ex-comunale, sito in piazza dell’Unità.

 

Grazie all’impegno dei soci e alle donazioni dei cittadini grottani, l’associazione ha potuto arricchire il nucleo iniziale della raccolta – originariamente denominato “Biblioteca della Tuscia” e curato da Padre Felice Rossetti, compianto studioso di origini locali – sino ad arrivare ad un totale di oltre 1500 volumi.

 

La biblioteca e i locali del museo, che rimarranno aperti per tutta la durata delle festività, già dal prossimo autunno saranno visitabili secondo un programma predefinito, grazie alla disponibilità di alcuni volontari.

 

Comunicheremo quanto prima la data dell’inaugurazione officiale. Nel frattempo chi volesse può contattarci per informazioni o per donazioni.

 

Ass. Cult. “Ecomuseo della Tuscia”
E-mail: info@ecomuseodellatuscia.it
Facebook: Ecomuseo della Tuscia, Museo di Petrografia e Mineralogia “Padre Felice Rossetti”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email