VETRALLA – Si è appena conclusa la campagna di scavo 2015 nell’area della “Tomba a Casetta” di Norchia, già investigata da Archeotuscia onlus nel 2013/14 sotto l’egida della (allora) Soprintendenza Archeologica dell’Etruria Meridionale e che portò al ritrovamento di un…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAggredisce uomo con un coltello, arrestato 41enne
Articolo successivoAl Toto’s il 6° torneo “Ragazzi di Maremma” Memorial Stracca