CARBOGNANO – Il Teatro Bianconi di Carbognano presenta la sua nuova stagione teatrale e una volta ancora riesce nella difficile impresa di stupire il proprio affezionato pubblico con un cartellone esplosivo ed emozionante. Ben 15 gli spettacoli in programma che abbracciano molti generi diversi dell’intrattenimento teatrale ma tutti accomunati dall’elevata qualità dei protagonisti e degli allestimenti.

 

Spettacoli comici, intensi, divertenti, emozionanti: il fortunato pubblico che potrà assistere all’intero cartellone potrà godere dell’intera gamma di emozioni che il teatro può generare. Spettacoli accuratamente scelti dalla Direzione artistica in totale autonomia e solo dopo un’attenta selezione tra le decine di proposte che sono state sottoposte alla sua attenzione e visionate una ad una con l’unico obiettivo di trovare la giusta suggestione, il testo originale, il talento cristallino per garantire agli spettatori il massimo delle emozioni e del divertimento

 

Attori famosi e affermati come Nicola Pistoia, Paolo Triestino, Roberto Ciufoli, Tiziana Foschi, Michela Andreozzi, Michele La Ginestra, Diego Ruiz, Milena Miconi, Francesca Nunzi, Marco Falaguasta, Gennaro Cannavacciuolo, Antonio Grosso, Beatrice Fazi, torneranno a calcare anche quest’anno il palcoscenico del Teatro Bianconi proponendo le loro nuove produzioni. Mentre altri grandi nomi debutteranno sulle storiche tavole del dinamico teatro viterbese tra i quali spiccano Massimo Wertmuller, Emanuela Aureli, Gaia De Laurentis, Edy Angelillo; e ancora tanti altri attori dall’indiscusso talento cristallino come Antonio Pisu, Marco Fiorini, Giulia Ricciardi, Barbara Begala, Federica Cifola, Tony Fornari, Emanuela e Stefano Fresi, Ketti Rosselli, Ottavia Bianchi. Come ogni anno il Teatro Bianconi regala al suo pubblico una novità assoluta, con uno spettacolo interamente prodotto dal Gruppo GIAD che vedrà come protagoniste Milena Miconi e Emanuela Aureli con la regia di Diego Ruiz.

 

Il sipario si alzerà per la prima volta il 10-11 ottobre con una straordinaria coppia di assi: Michele La Ginestra e Edy Angelillo con La Matematica dell’Amore (Radice di 2): spettacolo che da molti anni miete successi in tutta Italia e che lo scorso anno ha debuttato a Roma in una nuova versione totalmente rivista e aggiornata. Segue Gennaro Cannavacciuolo con Volare, spettacolo assolutamente sorprendente su uno dei più grandi protagonisti della musica italiana: Modugno Un Novembre eccezionale con le nuove proposte di due grandi protagonisti delle passate stagioni: Nicola Pistoia con Flebowsky – Storie di ordinaria corsia e Paolo Triestino con Si Viaggiare. Infine un quartetto di attrici assolutamente scatenate come Beatrice Fazi, Giulia Ricciardi, Barbara Begala e Federica Cifola in Parzialmente stremate con la regia di Michele La.

 

A dicembre due grandi proposte assolutamente imperdibili per intensità di emozioni e divertimento: Lettere d’oppio con Tiziana Foschi e Antonio Pisu e il grande Massimo Wertmuller con il Pellegrino. Seguirà un gennaio scoppiettante con l’originale e sorprendente Cetra una volta con Tony Fornari, Emanuela e Stefano Fresi. Subito dopo ancora Michele La Ginestra con il suo nuovo spettacolo fresco di debutto al Teatro 7 di Roma: M’accompagno da me. Infine il ritorno di Marco Falaguasta e Marco Fiorini con il loro Acqua in bocca. A febbraio un altro spettacolo originale e sorprendente: Mille volte Monica con Ketty roselli e Ottavia Bianchi. Il mese di marzo vedrà invece il debutto della prima produzione a livello professionistico e nazionale del Gruppo GIAD: L’uomo perfetto con Milena Miconi e Emanuela Aureli con la regia di Diego Ruiz . Seguirà l’emozionante ed esilarante Venerdì 17 di e con Antonio Grosso. La chiusura della stagione sarà affidata ad una coppia di spettacoli di una comicità dirompente: Ti amo o qualcosa del genere con Roberto Ciufoli, Gaia De Laurentis, Diego Ruiz e Francesca Nunzi a cui seguirà a chiusura del cartellone Michela Andreozzi con Ti vuoi mettere con me?.

 

Tutte proposte che si rivolgono ad un vasto tipologia di pubblico, anche alle famiglie viste le convenienti formule di abbonamento pensate per non lasciare nessuno a casa e far vivere a tutti la magia del Teatro. Ma anche i prezzi dei singoli biglietti, praticamente inalterati da quasi 10 anni, sono assolutamente convenienti, specialmente confrontati con i prezzi degli stessi spettacoli in programmazione in alcuni dei più prestigiosi teatri di Roma. L’impegnativa organizzazione e le risorse investite nell’allestimento del cartellone, sono frutto del solo lavoro volontario dei soci del Gruppo GIAD Teatro e del sostegno di alcuni sponsor senza alcun contributo pubblico. E’ anche questo il valore aggiunto del Teatro Bianconi dove gli spettatori possono vivere una stagione di forti emozioni e respirare la passione per il Teatro come cultura e divertimento, la stessa passione che ha animato e ispirato tutti i quasi 15 anni di attività del Teatro Bianconi.

 

Per informazioni e prenotazioni basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o si può consultare il sito internet www.teatrobianconi.it o telefonare al 0761.613695 / 340.1045098

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email