VITERBO – Altro successo di pubblico per il secondo appuntamento dell’iniziativa “Camilleri ad Alta Voce”. Il libro narrato dalla Banda del Racconto, intitolato “Le pecore e il pastore” trae spunto da un fatto tragico realmente accaduto nel 1945. Nonostante la delicatezza del tema trattato, Antonello Ricci e Pietro Benedetti sono riusciti a coinvolgere il pubblico presente in sala per più di un’ora. Ringraziando tutti coloro che sono intervenuti, ricordiamo il terzo ed ultimo appuntamento previsto per il giorno 3 dicembre 2015 alle ore 17,30 con la lettura del libro “Gran Circo Taddei”, che come anticipato da Antonello Ricci, trattando temi più leggeri, ci riserverà momenti divertenti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email