RONCIGLIONE – Nell’ambito della collaborazione instaurata tra il liceo scientifico Meucci di Ronciglione e l’AIDIC (Associazione Italiana di Ingegneria Chimica) si è svolta oggi una interessante conferenza presso il teatro Petrolini tenuta dal brillante ingegnere chimico-ambientale Giorgio Vilardi, sull’attualissimo tema del ciclo delle acque con particolare riferimento al problema arsenico.

 

I ragazzi del Liceo avevano manifestato, con apprezzabile serietà, l’idea alla preside prof. Ripepi e alla prof. Ricci di organizzare conferenze divulgative scientifiche su argomenti di attualità, allo scopo le professoresse si erano rivolte all’ing. Luciano Pieri socio AIDIC ronciglionese, che volentieri attraverso la struttura dell’organizzazione molto bene introdotta in ambito industriale e universitario ha provveduto ad organizzare l’evento. La riuscita è stata superiore alle aspettative, un pubblico attento ha partecipato seguendo l’agile esposizione effettuata dal giovane ingegnere sulla tematica non proprio facile, dando un’idea chiara del problema arsenico e delle modalità per combatterlo, senza annoiare i ragazzi. Alla fine della conferenza è stato auspicato dai professori presenti la continuazione delle conferenze per trattre altri argomenti interessanti come ad esempio il ciclo dei rifiuti urbani e non.

 

La collaborazione con il liceo Meucci continuerà, intanto, come lo scorso anno, con l’assegnazione di borse di studio agli studenti meritevoli che presenteranno una tesina su argomenti attinenti l’ingegneria chimica nell’ambito del bando di concorso che l’AIDIC bandisce ogni anno per le scuole superiori, con la speranza di incentivare l’iscrizione ad una bella facoltà che offre sicure possibilità di lavoro.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email