VITERBO – Superare la “Soglia” ha il significato di riunirsi ad un mondo nuovo, la separazione o l’inclusione, il passaggio tra due livelli: il noto e l’ignoto, il profano e il sacro…….il voler essere contaminati. Le mura delle città svolgono analoga…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati