Il Teatro Patologico è lieto di presentare la XXVIII edizione del Festival del Teatro Patologico – Premio “Rita Sala”, sotto la direzione artistica e a cura del direttore e fondatore del Teatro Patologico, Dario D’Ambrosi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

La terza rassegna teatrale denominata “Premio Rita Sala” prevede sei spettacoli diretti e interpretati da originali e innovativi artisti italiani, proprio quella categoria che Rita Sala ha sempre sostenuto e aiutato.

“’Solo il teatro può’ è il titolo che ho voluto dare a questa edizione del Premio Teatrale Rita Sala, perché in un momento così difficile e critico in questo Paese sotto tutti i punti di vista, solo una realtà forte e importante come il Teatro Patologico – che ha rappresentato l’Italia alle Nazioni Unite a New York e al Parlamento Europeo a Bruxelles – può lanciare un urlo forte e chiaro come SOLO IL TEATRO PUO’. Infatti è una rassegna che inizia con una (ma neanche troppo) provocazione dello spettacolo ‘Dario, Dio… e il Messia (ovvero la paura che riaprano i manicomi) “’ dichiara D’Ambrosi, che in occasione della serata di apertura del Festival ricorderà, con una sorpresa, la sua cara amica.

Dal 8 al 24 marzo 2019, ogni venerdì, sabato e domenica, si proporrà al pubblico un variegato programma di spettacoli che unirà la passione per il teatro, l’attenzione alle tematiche sociali e quel pizzico di follia che da sempre caratterizza la programmazione del Teatro Patologico e le sue attività di teatro integrato che vengono espletate nel primo Corso Universitario al mondo di “Teatro Integrato dell’Emozione”, realtà riconosciuta nell’ambito del panorama teatrale e sociale internazionale.

XXVIII Festival del Teatro Patologico – Premio “Rita Sala”

8-24 Marzo 2019

Associazione Teatro Patologico

Via Cassia 472, Roma

SOLO IL TEATRO PUO’

Commenta con il tuo account Facebook