Per il secondo anno consecutivo, la docente e giornalista viterbese Anna Maria Stefanini ha ricevuto il prestigioso premio internazionale Spoleto Art Festival letteratura 2022. Le è stato conferito anche il Premio “L’arte è un atto d’amore” G.Menotti.

Il premio letterario è stato curato dal prof. Luca Filipponi, presidente del Menotti Art Festival, dalla dott.ssa Paola Biadetti, segretaria generale e direttore marketing,  dal rettore dell’Accademia Universitaria Auge (della quale Anna Maria Stefanini è accademico formatore dal 2021) dott. Giuseppe Catapano, dal dott.  Angelo Sagnelli, direttore artistico del premio letterario, con i patrocini del Parlamento Europeo, la Regione Umbria e la regione Abruzzo, Unesco, la Commissione Europea per i patrocini, le Fondazioni Culturali – in primis la Fondazione Tau di Umberto Giammaria.

Artisti, poeti e letterati, provenienti da tutto il mondo, si sono incontrati ieri, sabato 24 settembre, al Chiostro di San Nicolò a Spoleto, alle 15,30.

Oltre 3000 gli artisti presenti in 120 spazi espositivi pubblici e privati per lo Spoleto Art festival 2022.

Ecco i premiati nel premio letterario internazionale, personalità rilevanti del mondo della cultura, provenienti da tutto il mondo: Battaglia, Bocciarelli, Borghini, Bossi, Bruccheri, CaccavaleMenza, Capuozzo, Chechile, Cosentino, Croce, De Angelis, De Gregorio, De Majo, Di Chiara, Di Giovannantonio, Di Resta, Fagioli, Ferraiuolo, Ferraù, Flocco, Forgetta, Cianci, Giuffrè, Gonzales, Greco, Guida, Krevsun, Maglio, Consolaro, Maurizi, Menaglia, Mundadori, Natali, Nicoletti, Herrera, Paravia, Pascucci, Petrarca, Petrova, Petrucci, Petruzzelli,  Racci, Reale, Sabatini, Salsi, Schembri, Stefanini, Taliana, Vito Pinto.

Ottima la riuscita e il coordinamento dell’evento artistico, culturale e letterario dell’anno.

Spoleto Art in the City è visitabile fino al 26 settembre 2022.

Articolo precedenteViterbo, Erasmus Protect sulla giustizia riparativa
Articolo successivoMontefiascone, Secondo Raduno Nazionale dei Camper