BARBARANO ROMANO – Stephan Steingräber, docente di Etruscologia e Antichità italiche presso l’Università Roma Tre, direttore scientifico del Museo Archeologico delle Necropoli rupestri a Barbarano Romano e curatore insieme a Francesca Ceci degli Atti del Convegno Internazionale “L’Etruria rupestre dalla Protostoria al Medioevo. Insediamenti, necropoli, Monumenti, confronti”, tratterà delle necropoli rupestri più importanti dell’Etruria meridionale interna, quali Tuscania, Norchia, Castel d’Asso, San Giuliano. Tipologia, architettura, decorazioni e ideologia delle necropoli e delle tombe etrusche rupestri dal VI al III sec. a.C. verranno poi confrontate con le manifestazioni rupestri di altre regioni e culture del Mediterraneo orientale come a Rodi, in Asia Minore, in Giordania e nella Cirenaica.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email