TARQUINIA – Il giorno 28 Gennaio l’Istituto Paritario San Benedetto è stato ospitato negli studi televisivi di Civitavecchia della rete di Mecenate TV. Le Prof.sse Alessandra Cappellacci e Elisa Scirocchi hanno prestato il loro volto alle telecamere della TV locale per farci conoscere al meglio la loro scuola, quella che definiscono senza esitazione la loro famiglia.

 

Come ha precisato la Prof.ssa Scirocchi l’Istituto San Benedetto si propone lo scopo di portare avanti un progetto educativo di ampio respiro, che va ben oltre la preparazione dei ragazzi nelle singole discipline. La presenza di una sezione unica e di classi non eccessivamente numerose permette di accorciare la tradizionale distanza presente tra docente e discente al fine di instaurare un rapporto più diretto e di lavorare in un clima di rispetto, affetto e collaborazione reciproca. Gli insegnanti possono svolgere serenamente i programmi ministeriali dedicandosi anche ad approfondimenti o a recuperi in itinere ove necessario. Al San Benedetto gli alunni possono crescere con il sorriso in un ambiente accogliente e cordiale, guidati per mano dalla prima media sino all’Esame di Stato. Inoltre, come ha illustrato la Prof.ssa Cappellacci durante la diretta televisiva, la scuola, all’interno della propria tradizione, quest’anno si rinnova.

 

A partire dall’anno scolastico 2016/2017 partiranno due nuovi indirizzi: Liceo Scientifico delle Scienze Applicate e Liceo delle Scienze Umane Opzione Economico Sociale. Entrambi i percorsi sono orientati a fornire ai ragazzi degli strumenti concreti per comprendere loro stessi e la realtà che li circonda, in particolare il mondo del lavoro. Il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate prevede un potenziamento delle materie scientifiche, quali matematica, fisica, informatica e scienze della terra, con attività curriculare di laboratorio per tutto il quinquennio, ed esclusione dal piano di studi dalla lingua latina. Il Liceo delle Scienze Umane Opzione Economico Sociale ha un taglio orientato alla contemporaneità, che esclude, anche in questo caso, lo studio del latino. I ragazzi approfondiranno le materie di indirizzo, quali antropologia, sociologia, psicologia, metodologia della ricerca sociale. Inoltre, per tutto il quinquennio, porteranno avanti lo studio del diritto e dell’economia. Entrambi i licei offrono la possibilità di studiare in modo compiuto due lingue straniere: inglese e spagnolo. Fiore all’occhiello di questa offerta formativa sono le convenzioni stipulate dall’Istituto San Benedetto con importanti realtà del territorio. Per l’alternanza scuola-lavoro, prevista dalla riforma della scuola, i ragazzi del San Benedetto avranno la possibilità di svolgere il proprio tirocinio presso il Museo Nazionale Etrusco di Tarquinia.

 

Grazie alle convenzioni stipulate con l’Università della Tuscia, presso il laboratorio di chimica delle acque alle Saline di Tarquinia, e con la Cooperativa Pantano, gli studenti del San Benedetto, in entrambi gli indirizzi, svolgeranno attività laboratoriali durante tutto il percorso di studi. Avranno in questo modo la possibilità di toccare con mano la realtà economica e culturale del nostro territorio, di conoscere e farsi conoscere, ancor prima di entrare ufficialmente nel mondo del lavoro. Le iscrizioni sono aperte dal 22 gennaio al 22 febbraio. Per qualsiasi informazione è possibile collegarsi al sito www.sanbenedettotarquinia.com, contattare la scuola su facebook “Istituto Paritario San Benedetto”, o chiamare, in orario scolastico, il n. 0766/842525.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email