Alle ore 18, al Teatro San Leonardo


Al Teatro San Leonardo, domenica 16 ottobre alle ore 18, il quarto appuntamento della venticinquesima edizione del festival del Teatro FITA – Premio Città di Viterbo e quarto Memorial Francesco Mencaroni. In scena Noccioline del drammaturgo Fausto Paravidino, per la regia di Raffaele Furno. 

Interpretato dalla compagnia Imprevisti & Probabilità di Formia, lo spettacolo vedrà sul palco Pierluigi Cova, Valentina Fantasia, Raffaele Furno, Antonello Fusco, Gio Lungo, Simona Mazza, Gabriella Napolitano, Luca Nocella, Massimo Palmaccio, Giuseppe Pensiero, Isabella Sandrini. La commedia racconta la storia di un ragazzino introverso, timido, che non sa farsi valere nemmeno con i suoi amici. È il bravo ragazzo di turno, che per non scontentare nessuno finisce per non accontentare mai se stesso.

Si organizza bonariamente una bella festa in casa, con tutte le tipiche cose che accadono a una festa tra adolescenti: si balla, si gioca, si flirta, si litiga, si mangia, si beve e si combinano guai. Improvvisamente irrompe il destino nella figura del figlio dei padroni di casa che impone di fare una scelta: o i suoi amici o il lavoro.

La manifestazione è realizzata con il contributo del Comune di Viterbo, della Fita regionale Lazio e del comitato provinciale di Viterbo.
Costo biglietto: intero 10 euro, ridotto 7 euro, ridotto Fita 5 euro. Teatro San Leonardo, via Cavour. Info: 333 3411866.

Articolo precedenteTarquinia, il Golf aiuta l’Associazione Autismo Cuori Blu
Articolo successivoAll’insegna de “I Buoni Frutti della Buona Terra” la programmazione ottobrina della Scuola per COntadini