VITERBO – Il mese di marzo si conclude con due iniziative del Touring Club di Viterbo. Lunedì 30 marzo ore 17,00, per la serie “Pomeriggi Touring”, Marco Zappa parlerà a palazzo Brugiotti (sala conferenze del Museo della Ceramica, via Cavour 67) di Vittoria Colonna, la marchesa di Pescara. Siamo intorno al 1540 e grazie alla presenza del card. Reginald Pole, amministratore del Patrimonio di San Pietro, si crea a Viterbo un “salotto” (Ecclesia viterbiensis”) con artisti e intellettuali, fra cui Michelangelo e Marcantonio Flaminio, per discutere sul futuro della Chiesa dopo lo scisma di Lutero.

 

Di quel salotto fa parte anche Vittoria Colonna (foto) che si trovava a Viterbo presso il monastero di Santa Caterina nell’attuale piazza Dante. Le loro idee spirituali si rifanno a quelle di Juan de Valdés. I “Pomeriggi Touring” sono promossi in collaborazione con la sezione di Viterbo della Fidapa presieduta da Carla Pepponi e con la Fondazione Carivit.

 

Il giorno successivo (martedì 31 marzo ore 17,00) alla Rocca Albornoz il seminario per le guide turistiche propone la conferenza di chiusura tenuta da Valeria d’Atri e Marina Micozzi sugli abitati arcaici di San Giovenale e Acquarossa i cui reperti sono in gran parte custoditi nel Museo archeologico presso la Rocca. Ambedue i villaggi furono individuati, riportati alla luce e studiati negli anni Sessanta del secolo scorso dall’Istituto Svedese di Studi Classici a Roma diretto da Erick Ostenberg, di cui faceva parte il re archeologo Gustavo VI Adolfo di Svezia insieme alle nipoti Margaretha e Christina.

Commenta con il tuo account Facebook