BOLSENA – “La campagna per “salvare” l’isola Bisentina (#saveisolabisentina) lanciata in questi giorni sulla rete con un appello al ministro Franceschini è certamente da sottoscrivere e speriamo che ottenga dei risultati.   Altrettanto opportuno però è fare delle considerazioni ulteriori…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLiceo Santa Rosa e il Fai-Scuola insieme per la conoscenza del patrimonio storico-architettonico
Articolo successivoBasket, Serie A2 femminile: Defensor in campo sabato contro Carugate