VITERBO – Continua l’impegno dell’Ateneo della Tuscia per la promozione della mobilità internazionale, offrendo agli studenti universitari la possibilità di acquisire un’esperienza formativa in ambienti multiculturali.

 

Nell’ambito della convenzione tra Università della Tuscia e USAC (University Study Abroad Consortium), è istituita una selezione pubblica per l’assegnazione di n. 8 contributi economici (iscrizione gratuita al Programma USAC prescelto) di diversa entità a seconda della destinazione prescelta e della lunghezza del periodo di mobilità.

 

Il consorzio USAC, composto da  33 università statunitensi e 26 università partner di tutto il mondo, da oltre trent’anni gestisce programmi di scambio internazionali. L’obiettivo è offrire agli studenti regolarmente iscritti l’opportunità di trascorrere un periodo all’estero e arricchire le proprie competenze attraverso la partecipazione ad attività didattiche, esperienze professionali, volontariato e stage.

 

Di seguito il dettaglio dell’assegnazione dei contributi economici:

 

– n. 3 contributi dell’importo pari a $ 1.600 ciascuno per le seguenti destinazioni relative ai programmi del I semestre (settembre-dicembre 2015) o II semestre 2015/2016 (gennaio-maggio 2016):
– Florianopolis (Brasile) – disponibilità di n. 1 posto;
– Santiago (Cile);
– Shangai (Cina);
– Chengdu (Cina);
– Heredia (Costa Rica);
– Puntarenas (Costa Rica);
– San Ramón (Costa Rica);
– Bangalore (India);
– Chiang Mai (Thailandia) – disponibilità di n. 1 posto;

 

o ai programmi del periodo estivo (I o II sessione giugno-luglio 2015):
– Florianopolis (Brasile) – disponibilità di n. 1 posto;
– Santiago (Cile);
– Shangai (Cina);
– Chengdu (Cina);
– Heredia (Costa Rica);
– Puntarenas (Costa Rica);
– San Ramón (Costa Rica);
– Accra (Ghana);
– Bangalore (India);
– Londra (Inghilterra); disponibilità di n. 1 posto
– Chiang Mai (Thailandia) – disponibilità di n. 1 posto;

 

– n. 2 contributi dell’importo pari a $ 1.000 ciascuno per le seguenti destinazioni relative ai programmi del I semestre (settembre-dicembre 2015) o II semestre 2015/2016 (gennaio-maggio 2016):
– Pau (Francia);
– Lüneburg (Germania);
– Alicante (Spagna);
– Bilbao (Spagna);
– Madrid (Spagna);
– San Sebastián (Spagna);

 

– n. 3 contributi dell’importo pari a $ 400 ciascuno per le seguenti destinazioni relative ai programmi del periodo estivo (I o II sessione giugno-luglio 2015):
– Praga (Repubblica Ceca);
– Pau (Francia);
– Lüneburg (Germania);
– Alicante (Spagna);
– Bilbao (Spagna);
– Madrid (Spagna);
– San Sebastián (Spagna);
– Galway (Irlanda).

 

Le domande di candidatura dovranno essere compilate sui moduli reperibili presso l’Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale dell’Università della Tuscia, Via Santa Maria in Gradi, 4 – Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email