VITERBO – La convenzione firmata stamattina al Rettorato stabilisce una collaborazione diretta e importante tra Università della Tuscia, CNR, e CNCCS (Consorzio Collezione Nazionale di Composti Chimici e Centro Screening) nel campo della ricerca scientifica mirata all’individuazione di molecole…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedentePiano estivo 2016: potenziato il servizio di primo soccorso a Pescia Romana
Articolo successivoRudy Guede chiederà la revisione del processo