VITERBO – Nuovo appuntamento lunedì 26 giugno, presso la caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, con la campagna di raccolta di sangue per l’anno 2017, iniziativa di solidarietà organizzata in sinergia con l’AVIS, destinata a soddisfare il fabbisogno del presidio ospedaliero “Belcolle” (U.O.C. S.I.M.T. – Servizio di Medicina Trasfusionale) di Viterbo.

Presente il personale medico e paramedico specializzato dell’ASL di Viterbo, con l’autoemoteca del Centro Regionale Sangue della Regione Lazio, nonché i volontari dell’AVIS di Viterbo, è stato possibile realizzare, grazie alla disponibilità del Dirigente del Servizio Sanitario e del personale sanitario dell’Istituto di formazione militare, la raccolta.

L’attività si inserisce nell’ambito di una collaborazione che già da tempo vede interessati il personale del Quadro Permanente e gli Allievi Marescialli della Scuola Sottufficiali dell’Esercito e che ha consentito di raccogliere, nel 2016, un’importante quantità di sangue.

Numerosi i militari che, con spontaneità, partecipano alla campagna di donazione, motivati anche dal fatto che nel periodo estivo la carenza di donatori abituali di sangue è, solitamente, più alta.

L’attività testimonia la forte propensione alla solidarietà, ancora una volta dimostrata dagli uomini e dalle donne dell’Esercito Italiano.

Commenta con il tuo account Facebook