VITERBO – Dopo l’incontro di giovedì 15 dicembre con Maria Consiglia Pompei, che ha parlato delle vie della storia e della fede nell’Alto Lazio tiberino, l’Ufficio Turistico di Viterbo propone un fine settimana con due visite guidate e un laboratorio per bambini. Iniziando da quest’ultimo, sabato 17 dicembre alle 15.30 allo Spazio Pensilina in Piazza Martiri d’Ungheria ospita “Pasticci-Amo con la pasta di zucchero”, rivolto a bambini da 5 a 10 anni, in cui si decorerà un piccolo panettone con pupazzetti di pasta di zucchero.

Un pomeriggio in cui i bambini creeranno piccole sculture commestibili e si cimenteranno in originali decorazioni (durata 2 ore, costo 13 euro materiali inclusi, minimo 10-12 partecipanti, prenotazione obbligatoria entro le ore 11 di sabato 17 dicembre).

Sempre sabato, alle 16, appuntamento a Bagnaia per una visita guidata alla scoperta di chiese e monumenti nell’antico borgo, ammirando tre suggestivi presepi. Al termine, assaggio di dolci natalizi a Palazzo Gallo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’associazione Amici di Bagnaia. Partenza in Piazza XX Settembre, sotto la torre (minimo 10 partecipanti, costo 8 euro a persona, gratuito per bambini minori di 10 anni, prenotazione obbligatoria entro le ore 13 di sabato 17 dicembre).

Infine, domenica 18 dicembre “Un tour alla scoperta di Viterbo, immersi nel mondo fatato di Babbo Natale”, visita guidata della città con Simona Sterpa.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email