RONCIGLIONE – Dopo il successo di pubblico ottenuto con il Big Band Festival 2018, il Tuscia in Jazz ha deciso in accordo con l’amministrazione comunale di Istituzionalizzare l’evento, regalando di fatto alla città la manifestazione che dal 2019 si terrà in maniera fissa a Ronciglione. La direzione artistica sarà affidata al Tuscia in Jazz in collaborazione con l’Istituzione Musica di Ronciglione.
Le date dell’edizione 2019 andranno dal 13 al 20 luglio e la location sarà sempre l’arena eventi del Parco Pubblico in Viale della Stazione. Il Big Band Festival, unico nel suo genere in Europa, nell’edizione 2019 ospiterà: il 13 luglio la Philadelphia Jazz Orchestra (USA), il 14 luglio University of Missouri – Saint Louis Big Band (USA), il 15 luglio la Melngaiskoloas Big Band (LETTONIA), il 16 luglio Simone Gamberi Orchestra (ITA), il 17 luglio Seven Definitions Band (ITA), il 18 luglio la The Cotton Club Orchestra (ITA), il 19 luglio il California Jazz Conservatory (USA) e il 20 luglio triplo spettacolo con BTS (CANADA) e Move With Grace (CANADA) con le loro ballerine e il concerto della Banda di Grotte.

Il festival, che ospiterà oltre 200 musicisti, renderà omaggio alle tradizioni orchestrali dei paesi ospiti. Ogni sera dalle 21.00 sarà possibile assistere gratuitamente ai concerti in programma, con la possibilità di cenare con la pizza e l’apericena del Numero Nove Bar Restaurant direttamente sul posto. Oltre ai concerti, ogni giorno a partire dalle ore 18, si terranno laboratori sull’ambiente per i bambini, visite guidate e dibattiti, sempre ad ingresso libero.

 

Commenta con il tuo account Facebook